10 cose semplici che puoi fare ogni giorno per aiutare il pianeta (e vivere meglio)


Essere attenti all’ambiente è più facile di quanto possiamo immaginare. Sono i piccoli gesti quotidiani, infatti, che compiuti da miliardi di persone sul pianeta possono contribuire ad avere un impatto meno dannoso sulla Terra.

In vista dell’International Earth Day, il prossimo 22 aprile, abbiamo voluto provare a stilare un decalogo dei gesti che compiamo ogni giorno che possono aiutarci a prenderci cura del pianeta, un atto che non è solo una responsabilità verso l’ambiente e verso le future generazioni, ma che dovremmo sentire anche come un privilegio in quanto uomini.

1. Usiamo l’acqua corrente con maggiore attenzione

Probabilmente si tratta di una delle raccomandazioni che hai sentito con maggiore frequenza quando hai sentito parlare di green, ma è un gesto che può fare davvero la differenza: ogni volta che chiudi il rubinetto mentre ti lavi i denti o ti insaponi sotto la doccia, infatti, stai facendo qualcosa di buono.

Hai uno scarico che perde? Fallo riparare, oltre a risparmiare, potresti contribuire a evitare lo spreco di qualcosa come 750 litri di acqua al giorno.

Prova, poi, a bere l’acqua di rubinetto anziché acquistare quella in bottiglia, eviterai l’inutile spreco di centinaia di chili di plastica ogni anno. Infine, almeno di estate, lavati con acqua a temperatura ambiente, per evitare l’uso di gas metano o elettricità necessari per il riscaldamento.

2. Lascia l’auto a casa

Se riesci a lasciare la tua auto a casa appena due giorni a settimana, contribuirai a ridurre le emissioni di gas serra di una media di 721 chilogrammi all’anno.

Inizia con il combinare le tue commissioni in modo da poter andare in un colpo solo alla posta e a fare la spesa, ad esempio. Questo tipo di organizzazione ti farà risparmiare tempo e benzina, ma soprattutto sarà un toccasana per l’ambiente e per la tua città.

>>> Acquisisci un nuovo mindset per cambiare il Mondo. In occasione dell’Earth Day, 10 Corsi innovativi ad un prezzo esclusivo. Scoprili qui.

3. Usa la bici per spostarti

Da domani il tuo motto potrebbe diventare “Più bike, meno drive!”. Sarà anche l’occasione giusta per tenerti in forma facendo un po’ di sana attività fisica.

Camminare o usare la bicicletta per andare al lavoro, a scuola e ovunque tu possa può ridurre l’effetto dei gas serra, oltre a farti bruciare calorie! Se non puoi camminare o andare in bicicletta, usa il trasporto pubblico o il carpooling. Ogni macchina che resta in garage fa la differenza per il pianeta.

4. Ricicla, sempre, tutto ciò che puoi

Può sembrarti un’attività noiosa quella di smistare i rifiuti che produci per la raccolta differenziata, quindi comincia a risolvere questo problema a monte, quando sei al supermercato: tra due prodotti, scegli quello con la confezione meno impattante sull’ambiente (e sulla tua spazzatura).

Questa scelta è utile anche a comunicare in modo chiaro alle aziende produttrici che devono muoversi nella direzione di un packaging più sostenibile per continuare a vendere i loro prodotti.

L’effetto che il riciclo può avere sul pianeta? Pensa, ad esempio, che se un edificio per uffici con 7000 lavoratori riciclasse tutti i rifiuti di carta per un anno, sarebbe l’equivalente di togliere quasi 400 auto dalla strada.

LEGGI ANCHE: Le aziende che si impegnano per l’ambiente esistono (e ci guadagnano anche)

5. Prova a fare il compost in casa

Pensa a quanto spazzatura produci in un anno. Ridurre la quantità di rifiuti solidi che produci significa occupare meno spazio nelle discariche, con un riflesso anche su come verranno spese le tasse che paghi allo Stato.

Inoltre, il compost è un ottimo fertilizzante naturale e il compostaggio è più facile di quanto pensi.

In molti Comuni è la stessa azienda che si occupa della raccolta differenziata a fornire tutto il necessario per fare il compost perfino sul balcone in modo semplicissimo. Prova a informarti.

6. Cambia le lampadine e acquista elettrodomestici a risparmio energetico

Le lampadine a LED oggi consentono di avere un’illuminazione migliore risparmiando energia (e quindi anche bei soldini in bolletta), oltre a durare di più.

In generale, poi, se hai una stanza con delle finestre, apri le tende e preferisci la luce naturale del sole a quella artificiale per illuminare gli ambienti, almeno di giorno. Se hai una attività commerciale, puoi scegliere di accendere l’insegna solo dopo il tramonto per aiutare l’ambiente e comunicarlo ai tuoi clienti: apprezzeranno molto questo tipo di attenzione al pianeta.

Infine, se stai acquistando nuovi elettrodomestici o dispositivi elettronici, cerca quelli con classe A+ o superiore, che hanno una maggiore efficienza energetica. Tanti nuovi dispositivi smart si spengono completamente quando non utilizzati, in modo da massimizzare il risparmio.

In questo senso, programma correttamente anche le funzioni di standby e spegnimento del monitor del tuo pc.

7. Rendi la tua casa più efficiente dal punto di vista energetico

Non solo illuminazione. Anche per l’acqua e per gli impianti di areazione, ricordati di pulire i filtri in modo che i sistemi funzionino correttamente senza necessità di andare sotto sforzo e consumare quindi più energia.

Per il riscaldamento, poi, programma con attenzione il tuo termostato, in modo da non disperdere energia quando non sei a casa. Così pure di notte, quando sei a letto, spegni termosifoni e condizionatori: ne guadagnerai anche in termini di sonno.

8. Tieni in buone condizioni la tua auto

A volte l’uso dell’automobile è davvero indispensabile. Bene, se proprio non puoi farne a meno, ricordati della manutenzione, che è importante non solo per la tua sicurezza ma anche per aiutare l’ambiente.

Pensa, infatti, che pneumatici non correttamente gonfi possono aumentare il consumo di carburante fino al 3% e portano ad emissioni di gas serra più elevate.

Bastano poche accortezze, come cambiare periodicamente i filtri dell’auto o l’olio esausto.

9. Fai volontariato

Ok, questo consiglio è forse un po’ più impegnativo, ma per aiutare l’ambiente non devi necessariamente iscriverti a qualche associazione e impiegare tante ore della tua settimana. Ti basterà per esempio informare vicini e parenti delle buone pratiche che ti abbiamo suggerito finora, oppure partecipare saltuariamente a qualcuna delle giornate di raccolta di rifiuti che ormai si svolgono in ogni città.

Ti sentirai gratificato più di quanto immagini da queste esperienze.

LEGGI ANCHE: Ecco il Top Manager che passa i weekend a raccogliere immondizia

10. Pianta un albero

Gli alberi forniscono cibo e soprattutto ossigeno a tutti noi essere umani, così aiutano a risparmiare energia e a combattere il cambiamento climatico.

Se non puoi farlo in prima persona, perché non hai uno spazio verde, prova a scoprire se nella tua città è possibile piantare alberi in zone di verde pubblico o fai una donazione a una delle tante associazioni che si occupa di riforestazione.

Sarà un bel regalo per l’intera umanità.





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti