10 tool per l’Instagram Marketing utili a far crescere il tuo brand


La crescita di Instagram è inarrestabile. Dal 6 ottobre 2010 ad oggi, gli utenti attivi al mese, in tutto il mondo, sono aumentati in maniera esponenziale, da 500 milioni fino al miliardo.

Un terreno fertile per i brand che vogliono far crescere il proprio business online e che vogliono aumentare l’awareness nei confronti del pubblico target.

Ma non ci si improvvisa “esperti di Instagram, né tanto meno si può pensare di acquistare follower indonesiani e ottenere grandi risultati in termini di profitti. La presenza su Instagram necessita di pianificazione, strategia, analisi, monitoraggio, ma soprattutto presenza.

Dall’editing all’analisi e alla programmazione dei post, esistono diversi tool per poter sfruttare tutte le potenzialità di Instagram.

Mantenere un livello costante di crescita è più facile a dirsi che a farsi. Ecco perché in questo articolo abbiamo pensato di racchiudere i principali tool che ti aiuteranno a far crescere il brand in termini di awareness e visibilità.

instagram_tool_1

Una premessa importante: la tua crescita su Instagram non avverrà a meno che tu non decida di dedicare quotidianamente tempo e sforzi, al monitoraggio dei risultati, all’ottimizzazione di ciò che non funziona, al raggiungimento degli obiettivi di business.

LEGGI ANCHE: Le più importanti tendenze di Instagram da tenere sott’occhio in questo momento

1. SocialCaptain per la crescita della community

Si fa chiamare “il tuo assistente Instagram personale”. SocialCaptain è un tool che, attraverso l’utilizzo dell’intelligenza artificiale e dell’automazione, consente la crescita del profilo Instagram, assicurando che sia “organica, reale e mirata”.

Molto simile a un Bot, è uno strumento utile per chi non ha molto tempo a disposizione e non può interagire, commentare ed essere presente 24h su 24.

Il Piano Turbo assicura una crescita “intelligente” fino a 10 volte superiore rispetto al normale, ad un costo di 99 dollari al mese. Puoi fare subito una prova, perché è disponibile una demo online connettendo direttamente il tuo account.

Visti i recenti cambiamenti di Instagram, ti invitiamo a non fare affidamento al 100% sull’utilizzo di un Bot. L’automazione, a prescindere dalla sua convenienza, può danneggiare la reputazione e l’immagine aziendale, rendendo il profilo meno autentico.

Quindi, la scelta ideale sarebbe quella di combinare l’azione di un Bot all’attività manuale. Il numero di follower di Instagram, di per sé, è un dato che non significa nulla se non si riesce a costruire una community di persone legate da interessi, affinità, passioni e che realmente possono diventare clienti di un brand.

2. Hootsuite per la pianificazione precisa dei contenuti

Hootsuite è lo strumento di pianificazione ideale per i social media manager e per chi vuole utilizzare Instagram in maniera professionale. Ricchissimo di funzionalità, consente di gestire gli account social tramite un’unica dashboard, fornendo insight, possibilità di pianificare i contenuti, suggerimenti di utilizzo, monitoring, etc.

Programmando e pubblicando immagini e video senza alcuna difficoltà direttamente dalla dashboard di Hootsuite e dall’app per dispositivi mobili, sarà possibile gestire tutto da un unico tool.

Molto comodo ed i piani tariffari non sono eccessivamente proibitivi! Avrai anche un’ottima assistenza a supporto.

3. Grum per un editing comodo e veloce

Insieme ad Onlypult, è uno dei tool professionali più utili per caricare e programmare i post di Instagram da desktop. Dopo l’upload della foto, con Grum è possibile effettuarne un comodo editing e gestire più account contemporaneamente.

LEGGI ANCHE: 10 consigli pratici per un Social Media Plan di successo

4. Tailwind per pianificare i tuoi contenuti con un calendario drag and drop

Intuitivo e facile da utilizzare, Tailwind è il tool ideale per chi ha bisogno di rendere la pianificazione e pubblicazione su Instagram rapida e veloce. I post possono essere facilmente trascinati con il sistema drag and drop sul calendario, pianificando post, stories e video.

Automaticamente avviene la sincronizzazione automatica da desktop e da mobile, per avere sempre a portata di clic i propri post Instagram.

Utilissima è la funzione di suggerimento degli hashtag migliori. Inoltre, è possibile salvare gli hashtag più utilizzati in comodi elenchi. Tailwind offre anche un’estensione per il browser su Chrome, Firefox e Safari, più un’app iOS.

Dopo una prova gratuita, potrai scegliere tra i piani  tariffari quello più conveniente per le tue esigenze.

5. Hashtracking per la ricerca degli hashtag giusti

Per avere successo su Instagram, è necessario prestare molta attenzione ai dati analitici e Hashtracking è uno strumento facile da usare che consente di monitorare gli hashtag che si utilizzano, perfezionare i contenuti, espandere il proprio pubblico e sviluppare campagne di influencer marketing più efficaci.

Quali sono gli hashtag da utilizzare? Quali sono i profili da seguire per la nicchia di mercato?

Questo tool ti consentirà di effettuare un monitoraggio completo dell’attività su Instagram.

Inoltre, Hashtracking ha una funzione integrata. Si tratta della ColorTracking Analysis, che consente di organizzare i post in base ai colori e di scoprire le combinazioni di colori migliori per aumentare il loro engagement.

LEGGI ANCHE: 8 funzionalità delle Instagram Stories da usare per dare visibilità al tuo brand

6. Minter.io per monitorare i competitor e l’andamento del brand

Se si è in possesso di un profilo business, non si può assolutamente sottovalutare tutta la parte relativa all’andamento del profilo e degli insight. Per quanto riguarda il monitoraggio dei risultati delle proprie strategie di marekting, un altro tool utile per Instagram è Minter.io, che offre anche un’ottima analisi di benchmark tra i principali competitor.

Per utilizzare in maniera professionale Instagram, è necessario tenere conto di statistiche come l’engagement rate, la crescita dei follower, il numero di post, like, stories e commenti prodotti, e tanto altro ancora.

Utile per le agency, Minter consente di esportare i dati in diversi formati, come PDF, CSV, file Excel o presentazione PowerPoint. Si può anche includere il logo aziendale per creare report personalizzati, che possono essere programmati ed inviati ai clienti su base giornaliera, settimanale o mensile.

Il piano Silver ha un costo di 9 dollari ad account al mese. Comincerei ad utilizzare la prova gratuita, se fossi in te.

7. Magisto per il video storytelling

La maggior parte dei contenuti su Instagram sta diventando video, grazie all’utilizzo sempre più forte delle Stories e del video storytelling. Ecco che entra in gioco Magisto, un tool velocissimo per la creazione di video di qualità.

Si tratta di una piattaforma che permette di realizzare video in pochi minuti con la potenza dell’editor video intelligente.

pericoli_influencer_marketing_4

8. Socialrank per segmentare il pubblico

Un tool utilissimo per segmentare ed analizzare il pubblico di Instagram è Socialrank. Una volta effettuato l’accesso, si può organizzare e categorizzare i follower in base a dati demografici, numero di follower, parola chiave nella bio, hashtag, posizione geografica e dispositivo di accesso.

9. Repost per ricondividere i contenuti più interessanti

Il repost dei contenuti è un’attività comune su Instagram. Molti brand ripubblicano i contenuti generati dai propri clienti, fan e follower. Tuttavia, può risultare un grosso inconveniente, perché non vi è in Instagram una funzione che permette di farlo automaticamente.

Ecco perché Repost ti viene in aiuto: permette di ripubblicare qualsiasi foto o video, aiutando a costruire un rapporto con la propria community.

LEGGI ANCHE: Come costruire il tuo piano di Facebook Ads in 7 mosse

instagram_tipologie_ads_10

10. Over per l’editing foto creativo

Over fornisce la possibilità di liberare la creatività: questa app consente di modificare immagini, aggiungendo testi, grafiche e filtri. Potrete così migliorare notevolmente l’aspetto visual dei vostri contenuti. Oltre ad un’ampia libreria di immagini stock e di modelli tra cui scegliere, Over è l’ideale per chi deve produrre delle Stories, soprattutto se hai un eCommerce.





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti