BlaBlaCar vuole Busfor, piattaforma di biglietti online per i pullman


La piattaforma di condivisione di viaggi in auto BlaBlaCar continua ad espandersi. Dopo aver acquisito Ouibus, la divisione autobus a lunga percorrenza della compagnia ferroviaria francese SNCF, ha presentato un’offerta per l’acquisizione di Busfor, piattaforma online per la vendita di viaggi in autobus attiva in Russia e Ucraina. 

LEGGI ANCHE: BlaBlaCar vuole comprarsi i pullman di Ouibus (e annuncia un mega round da 101 milioni)

BlaBlaCar

Mercato degli autobus frammentato

In Russia e Ucraina, caratterizzate da un mercato degli autobus piuttosto frammentato, BlaBlaCar aveva già iniziato a lavorare con operatori di terze parti per integrare all’interno della piattaforma la loro offerta di viaggi in autobus, con l’obiettivo di creare una rete di distribuzione per tutti gli operatori del mercato. Strategia differente da quella adottata nell’Europa occidentale, dove il mercato della vendita online di biglietti di autobus a lunga percorrenza è più maturo e dove, dopo aver acquisito Ouibus nel 2018, BlaBlaCar oggi offre (in Francia, Germania, Italia, Belgio e Paesi Bassi) una propria rete di autobus a lunga percorrenza con il nome di BlaBlaBus.

7 mila operatori di autolinee

Con un totale di 7 mila operatori di autolinee attivi in Russia, Ucraina e Polonia, l’acquisizione di Busfor consentirà di rafforzare la posizione di BlaBlaCar. Il mercato dell’Europa orientale ha iniziato solo di recente a spostarsi verso la prenotazione online di viaggi in autobus. Al momento, l’acquisto di biglietti online rappresenta solo il 10% del mercato autobus dell’area.

La strategia

Questa mossa è parte della strategia globale di BlaBlaCar, impegnata nella costruzione di una rete di trasporto multimodale che aggreghi su un’unica piattaforma passaggi in auto e viaggi in autobus, per rispondere alle differenti esigenze dei passeggeri.

Integrazione autobus e carpooling

«Siamo entusiasti di unire le forze con un attore leader nel proprio mercato che presenta risultati operativi così forti e tecnologie all’avanguardia – ha dichiarato Nicolas Brusson, co-founder e CEO di BlaBlaCar – sviluppando un’offerta multimodale che integra autobus e carpooling ed accelerando la transizione dalla vendita offline ad un modello di distribuzione online di biglietti in Russia e in tutta l’Europa centro-orientale, possiamo rispondere al meglio alle esigenze di viaggiatori e operatori autobus, migliorando la mobilità di lunga distanza in tutta la regione».





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti