Incontrare nuove persone online è un trend in crescita, ci abbiamo provato anche noi


Secondo Statista, nel corso di un sondaggio dell’aprile 2017, l’84% degli utenti di appuntamenti ha dichiarato di utilizzare servizi di incontri online per cercare una relazione romantica. Un altro 43% ha utilizzato gli appuntamenti online per contatti amichevoli e solo il 24% degli intervistati ha dichiarato di utilizzare esplicitamente app e servizi di incontri online per incontri sessuali. Un mercato interessante, oltre che un trend in crescita.

La stessa survey ha anche rilevato che siti e app di incontri erano più popolari tra gli utenti Internet più giovani: il 30% degli utenti di Internet statunitensi tra i 18 ei 29 anni utilizzava siti o app di appuntamenti e un ulteriore 31% lo aveva già fatto in precedenza.

Ho 26 anni e personalmente finora non avevo mai provato piattaforme per incontrare nuove persone, organizzare feste o cene con sconosciuti. Anzi, lo ammetto, ero un po’ scettico all’inizio.

Nelle ultime settimane ho partecipato a varie iniziative organizzate su comehome!, Gnammo e Meetic, tutte piattaforme che permettono di incontrare, organizzare e conoscere nuove persone, che in comune hanno l’obiettivo di portare dall’online dritto all’offline con cene per single, pic-nic, party, giochi e incontri a tema.

All’inizio ero scettico, dicevo, ma vi racconto la mia esperienza e il perché adesso non vedo l’ora di partecipare nuovamente.

dating online

Credits: Depositphotos #25415543

Le relazioni ai tempi dei social

Trovarsi in una nuova città, conoscere nuove persone e instaurare nuove amicizie non è facile. O forse solo apparentemente non lo è.

Oggi, sempre più spesso i rapporti nascono via social. Anche il corteggiamento è cambiato. Tutto parte da una richiesta di amicizia su Facebook, da uno scambio strategico di like su Instagram, da un messaggio su WhatsAapp o da piattaforme di incontri. Insomma, il ritrovarsi davanti ad una birra sembra ormai storia antica.

Così si è gradualmente passati dal sociale al social.

Tuttavia, grazie a nuove startup e alla voglia di mettersi in gioco di centinaia di persone in tutta Italia, fare il percorso inverso e tornare dal social al sociale può rendere entusiasti.

LEGGI ANCHE: Le app di dating sono più di 500, ecco chi le usa secondo le ricerche

incontri online

Credits: Depositphotos #185753778

Uscire dalla comfort zone

Il divano, la casa, l’amico di sempre. Tutti abbiamo le nostre comfort zone. Sono porti sicuri, dove si è al riparo da tutto ciò che è nuovo. Evitare situazioni nuove ci fa sentire sollevati dall’ansia e dal timore. È bello, ma è giusto saperne uscire quando occorre.

Il primo step da fare per incontrare nuove persone è proprio quello di uscire da questo mondo ovattato.

Lo fanno tutti, bisogna solo mettersi in gioco condividendo una serata con persone mai viste prima.

Un post all’interno dei gruppi riservati ai partecipanti

 

La cena con sconosciuti

All’ingresso ai partecipanti vengono indicate delle icebreaker questions. Gli organizzatori vogliono facilitare il coinvolgimento e aiutare ad abbassare le barriere. In realtà, non occorre, nessuno le utilizza.

Il ghiaccio si rompe subito. Ci si accomoda al tavolo e si inizia a conoscere persone.

Questa volta davanti a un calice di vino e con lo smartphone in tasca. Senza timore, si affrontano argomenti di tutti i tipi.

Domande per rompere il ghiaccio

Ho conosciuto Debora (nome fittizio), che mi ha raccontato di vivere a Milano e di essere adottata. È alla ricerca dei suoi genitori biologici e mi ha spiegato la difficoltà del cercarli in un paese molto lontano dal nostro. Lì, l’anagrafe e le carte d’identità sono operativi solo da pochi anni.

Ho conosciuto Giacomo (nome fittizio), runner e viaggiatore. Mi ha spiegato come iniziare a correre e come viaggiare in tutto il mondo senza spendere una fortuna: anche qui, la soluzione è uscire dalla comfort zone adattandosi ai vari ambienti.

Con piacere, noto che l’interesse di tutti i presenti alla cena è quello di raccontare (e raccontarsi) senza paure. Tutti condividono l’interesse di conoscere nuove persone.

È bastata la prima portata per iniziare a creare l’ambiente perfetto e risate di pancia in compagnia. Quello che fino a poche ore prima era una cena con sconosciuti è diventata in tempi record una cena con persone interessanti e divertenti.

I social sono spariti. Gli smartphone (quasi) sempre in tasca. Il solo intento della serata è trascorrere del tempo con nuove persone, ascoltare, conoscere.

Dopo ore di divertimento e di chiacchiere di gusto, la serata termina. Ci si saluta e, come con i vecchi amici, ci si dà un nuovo appuntamento al prossimo evento di questo tipo.

Qui tornano in vita i cellulari. È inevitabile scambiarsi il proprio contatto o iscriversi al gruppo chiuso dove si resta in collegamento per i prossimi eventi.

Per chi non ha mai provato questo genere di incontri, e vuole trascorrere una serata con persone nuove che condividono i suoi stessi interessi, cantare al karaoke o semplicemente trascorrere una serata diversa, un’esperienza consigliata! L’unica regola: essere pronti a mettersi in gioco.





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti