la Cina spinge sull’acceleratore con le prime mini serie


Instagram ha lanciato IGTV nel 2018 e sta spingendo i creator ad esplorare ciò che è possibile con il formato video verticale.

Netflix ha introdotto anteprime verticali di 30 secondi, Spotify sta rilasciando video musicali verticali e anche Snapchat offre numerosi contenuti video in questo formato per dispositivi mobili.

via GIPHY

Perché in Cina esplodono i vertical drama

I nuovi media cinesi stanno invece realizzando interi prodotti cinematografici in verticale, seguendo il trend e spostandolo anche su media tradizionali come i canali televisivi.

LEGGI ANCHE: I Repubblicani all’attacco di Google: tradisce gli USA collaborando con la Cina?

Le produzioni verticali cinesi sono contenuti creati appositamente per la riproduzione in verticale. Anche il colosso Tencent ha mosso i primi passi in questa nuova categoria di prodotti rilasciando mini-serie come My Boyfriend-ish Sister (我 的 男友 力; Wǒ de nányǒulì jiějiě) e My Idiot Boyfriend (我 的 二 货 男友; Wǒ de èr huò nányǒu).

Un altro operatore, di proprietà dell’altro gigante cinese Baidù, ha prodotto Ugh! Vita! (生活 对 我 下手 了; Shēnghuó duì wǒ xiàshǒule) e Arg Director (导演 对 我 下手 了; Dǎoyǎn duì wǒ xiàshǒule), una commedia composta da una serie di sketch che esplorano la TV cinese

Anche i più piccoli sono entrati nel campo della produzione di contenuti verticali, che ora coinvolgono anche fumetti digitali e app pensate esclusivamente per il formato lungo.

LEGGI ANCHE: Storia e ambizioni del fondatore di TikTok (e del gigante tecnologico globale che sta costruendo in Cina)

via GIPHY

Le caratteristiche dei vertical drama

Non si tratta di una novità legata semplicemente al cambiamento del formato: i contenuti pensati e prodotti appositamente per questo utilizzo presentano caratteristiche peculiari comuni, che possiamo identificare in:

– Episodi super brevi

da due a cinque minuti, sono costruiti in questo modo per catturare la sempre più sfuggente attenzione dello spettatore.

– Il video verticale è trattato come un genere, non come un formato

le produzioni vengono progettate esclusivamente per quell’utilizzo, rivoluzionando scrittura del soggetto e sceneggiatura, ponendo maggiormente in risalto il primo piano e le espressioni facciali.

– Il linguaggio visivo è frammentato

salti, tagli, inquadrature spezzate: il vertical dramas è velocissimo nei tempi e nei dialoghi, per inchiodare l’attenzione di chi guarda fino alla fine dell’episodio.





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti