La raccolta boom di Young Platform, la startup delle criptovalute “per tutti”


Young Platform ha raccolto oltre 787 mila euro da 751 investitori sulla piattaforma di equity crowdfunding britannica Seedrs. La startup, nata a Torino, vuole sviluppare una piattaforma per comprare e vendere criptovalute (un exchange) “semplice da utilizzare e per tutti”. Un progetto nato per semplificare l’accesso al mondo delle criptomonete a chiunque. La compagnia, cresciuta a I3P (l’incubatore del Politecnico di Torino), ha impiegato 36 ore per andare in overfunding e raggiungere l’obiettivo iniziale di raccolta della campagna (500 mila euro).

Il team di Young Platform al completo

Strumenti alla portata di tutti

“Questa iniezione di capitale, insieme ad una struttura aziendale snella e ad un costo di acquisizione tra i più bassi del settore, ci consentirà di confermare il rilascio dell’exchange in autunno ed assumere un ruolo di leadership nel mercato italiano in tempi ancora più stretti, accelerando così sulla strada della nostra vision: rendere questi strumenti alla portata di tutti” ha spiegato Samuele Raimondo, CTO di Young Platform.

Non solo un exchange

Non solo un exchange, ma un ecosistema che vede nella democratizzazione dell’accesso alle risorse economiche il suo elemento fondante. “L’educazione finanziaria è per noi fondamentale –  ha spiegato Andrea Ferrero, CEO e co-founder della compagnia –  infatti attraverso la nostra applicazione Stepdrop (che consente di guadagnare token Young semplicemente camminando) abbiamo raggiunto più di 80 mila utenti sensibilizzati che stiamo formando su questi temi al fine di farne investitori consapevoli”.

Il punto sulla campagna

“A campagna conclusa, i risultati ci convincono della bontà della nostra scelta. Grazie a 751 investitori italiani e inglesi, abbiamo raccolto 787.480 Euro, il 57% in più rispetto al nostro target iniziale di 500.000 Euro – ha spiegato Diego D’Aquilio, CMO & Head of International Expansion di Young Platform – entrando nel dettaglio, si nota che a fronte di un investimento mediano di circa 1.000 Euro, ci sono stati almeno 13 investimenti sopra i 25 mila euro, a dimostrazione che il nostro approccio in questa industry riesce a tenere insieme i grandi investitori istituzionali e i piccoli trader, che costituiscono il cuore della nostra community nonché i nostri migliori influencer”.

Un po’ di storia

Dietro Young Platform c’è un team di 6 giovanissimi, tutti under 23 di Torino e dintorni, che si sono incontrati sui banchi di scuola, uniti dalla curiosità per i bitcoin. Insieme hanno deciso di fondare una startup, per trasformare l’attenzione verso bitcoin e blockchain in un’impresa. 

Una criptomoneta ogni volta che cammini

Nel 2017 hanno inviato il loro progetto a I3P, a febbraio 2018 costituiscono la società, a marzo raccolgono il primo investimento di 100 mila euro e a novembre il secondo. A dicembre 2018 il team lancia il primo prodotto, chiamato Stepdrop: un’applicazione che ti accredita una criptomoneta ogni volta che cammini. 

 

 





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti