Scrivi “Thanos” su Google, clicchi sul guanto e si dissolvono anche i risultati di ricerca


Google ci ha abituato a ricevere quotidianamente un numero altissimo di informazioni: come raggiungere il ristorante indiano che volevamo provare o gli orari di apertura della palestra che abbiamo intenzione di frequentare, ma anche il tasso di cambio dollaro/euro, se ne abbiamo bisogno.

Ma Big G si è sempre impegnata anche per intrattenerci: pensiamo al simpatico dinosauro utile ad impegnare la dita durante l’assenza di connessione, per evitare di rompere tutto in preda a crisi isteriche quando i minuti sembrano ore. Anche sui popolari Doodle ci perdiamo un bel po’ di tempo e diottrie.

LEGGI ANCHE: Google racconta le origini del suo dinosauro

C’è una cosa, però, che Google non fa mancare mai: simpatici Easter Egg, decisamente fuori dal comune, in grado di creare forme del tutto nuove di intrattenimento.

Cerca Thanos su Google

Questa volta, Google non si è lasciata sfuggire l’occasione di cavalcare l’onda del successo della parte finale del film sullo scontro tra gli Avengers e il temibile dominatore/pacificatore Thanos.

LEGGI ANCHE: Il sito per il film di Captain Marvel è un sogno per i nostalgici degli anni ’90

Scrivendo infatti il nome del titano nella barra di ricerca, il risultato ci lascerà a bocca aperta: cliccando sul guanto che appare nello snippet in alto a destra nella pagina, le dita schioccheranno e, proprio come nel film Marvel che coinvolge tutti gli eroi delle produzioni degli ultimi anni, la metà dei risultati di ricerca si dissolve, scomparendo dalla serp!

LEGGI ANCHE: 5 motivi per cui i film Marvel piacciono di più di Batman e Superman

LEGGI ANCHE: Disney, Marvel, Star Wars e tutti gli altri brand nel nuovo film di LEGO

Google imparziale come Thanos

Dopo lo stupore generale, il primo tentativo logico da operare è quello di ripetere la ricerca e, sorpresa, a ogni schiocco la selezione dei link cancellati è diversa: la “selezione” di Google sembra imparziale, proprio come quella del custode delle Gemme dell’Infinito. Ma niente di preoccupante: a pagina due i risultati tornano a posto:

Google non avrebbe nessun interesse a cancellare metà del sapere umano. Giusto?





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti