Su LinkedIn arrivano (ufficialmente) i tag nelle foto. Ecco gli ultimi aggiornamenti


LinkedIn ha recentemente aggiunto alcune nuove funzionalità alla piattaforma, tra cui le reaction e il live-streaming.

Ma questa settimana, il social ha rilasciato un post sul proprio blog che definisce meglio alcuni di questi piccoli aggiornamenti, confermando ufficialmente anche l’aggiunta dei tag nelle foto.

video nativi su linkedin

Tutte le ultime novità su LinkedIn

Ecco cosa è stato annunciato nel dettaglio:

1. Tag nelle foto – L’opzione è stata effettivamente disponibile per molti utenti da aprile, ma ora la piattaforma ha ufficialmente lanciato la funzionalità per tutti gli utenti. Si tratta di una feature che mira a creare relazioni più strette all’interno del network professionale.

2. Video Messaging – Per sfruttare ulteriormente la crescita del video, LinkedIn ha aggiunto una nuova opzione per registrare video clip all’interno della funzione di messaggistica. Secondo le statistiche di LinkedIn, infatti, i suoi utenti hanno 20 volte più probabilità di condividere un video sulla piattaforma rispetto a qualsiasi altro tipo di post. Attenzione naturalmente a non abusarne.

3. Aggiornamento del layout – LinkedIn sta spostando alcuni dei pulsanti di messaggistica e post all’interno dell’app, per renderli di più facili accesso per gli utenti in qualsiasi momento. Lo scopo è quello di potenziare le attività in-app.

4. Elenchi dei Topic – Ora gli utenti possono trovare tutti i gruppi di cui fanno parte e gli hashtag che seguono, sul lato destro del loro feed sul desktop o facendo clic sull’immagine del profilo in alto a sinistra su mobile. Ciò consentirà alle persone di curare e gestire meglio gli aggiornamenti delle notizie che vedono sulla piattaforma.

Migliora l’engagement sul social

Anche se alcune funzionalità arrivano con notevole ritardo rispetto alle altre piattaforme, LinkedIn continua a evolvere, aggiungendo miglioramenti e aggiornamenti anche minimi per aumentare il tempo che le persone trascorrono all’interno della piattaforma.

E secondo i dati diffusi da Microsoft, gli sforzi stanno funzionando, raccogliendo livelli record di engagement per il social: Le entrate di LinkedIn sono aumentate del 33% con livelli record di coinvolgimento evidenziati dalla crescita delle sessioni di LinkedIn del 34%”.





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti