TikTok acquisisce una startup che crea musica con l’Intelligenza Artificiale


TikTok, l’app di proprietà della compagnia cinese ByteDance, 600 milioni di utenti tra Usa, Europa e Cina, più di miliardo di download, precedentemente nota come musical.ly, ha acquisito Jukedeck, startup basata a Londra che ha sviluppato una tecnologia per creare musica usando l’Intelligenza Artificiale, inclusa la capacità di interpretare il video e impostarne automaticamente la colonna sonora. In sintesi: Jukedeck crea musica royalty-free per video online generati dagli utenti. La compagnia inglese, fondata nel 2012 da Ed Newton-Rex, ha raccolto finora 2,5 milioni di sterline, in gran parte da Cambridge Innovation Capital, Parkwalk Advisors, Backed VC e Playfair Capital.

Che sta succedendo a Jukedeck

Il sito di Jukedeck è offline e sulla homepage  c’è un messaggio che dice “Non possiamo ancora dirti di più, ma non vediamo l’ora di continuare ad alimentare la creatività usando l’IA musicale!”: insomma la tecnologia di Jukedeck è probabile che venga utilizzata da Bytedance per i video all’interno di TikTok.

LEGGI ANCHE: Twitch, TikTok e Imgur sono i nuovi canali e app della Generazione Z

LEGGI ANCHE: Storia e ambizioni del fondatore di TikTok (e del gigante tecnologico globale che sta costruendo in Cina)

Quando Music Ally (il tech magazine che per primo ha dato la notizia) ha intervistato nell’agosto 2017 Newton-Rex, il CEO, ha detto questo della musica legata all’Intelligenza Artificiale: “Ciò che ci spinge davvero sono due cose principali. Innanzitutto, puoi democratizzare la musica. Non appena l’IA capisce un po’ di più su come scrivere musica, puoi mettere quel potere nelle mani di molte più persone. Le persone che non hanno un’istruzione classica possono suonare e armeggiare con la musica, il che è davvero emozionante”.

LEGGI ANCHE: Nel Regno Unito vogliono capire come TikTok gestisce i dati dei bambini





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti