Trump. Apple si compra una startup attiva nel driverless. Boeing. L’agenda di oggi


Trump

Nel corso di un’intervista a a Fox, Donald Trump ha attaccato le società tecnologiche definendole faziose. “Gli Stati Uniti dovrebbero fare causa a Google e Facebook e forse lo faremo” ha detto.

Apple

Apple ha acquisito Drive.ai, startup che attiva nello sviluppo di sistemi per la guida autonoma. Lo ha confermato il produttore dell’iPhone a CNBC. Stando al San Francisco Chronicle, Drive.ai aveva siglato una partnership con la città di Arlington, in Texas, per offrire un servizio di shuttle utilizzando veicoli self-driving.

Huawei

Non c’è ancora una data per il lancio del sistema operativo proprietario di Huawei. É ancora presto, ha detto il presidente Ken Hu, per dire a che punto sia lo sviluppo. A Shanghai per partecipare al Mobile World Congress, Hu ha ricordato che “non ci saranno conseguenze per i device in consegna e per quelli in magazzino” e che Huawei “ha sempre sostenuto e continuerà a sostenere Android” ma ha anche ribadito che “se non potrà continuare a usarlo dovrà cercare soluzioni alternative”.

Boeing

Boeing non cambierà il nome del suo 737 Max, il jet costretto a terra dallo scorso marzo dopo due incidenti mortali avvenuti nel giro di cinque mesi. Il colosso americano dell’aerospazio ignora cosi’ il suggerimento fatto lo scorso aprile dal presidente americano, Donald Trump. In un tweet, il leader Usa aveva scritto: “Se fossi in Boeing, aggiusterei il 737 Max, aggiungerei delle funzioni favolose e cambierei nome all’aereo. Nessun prodotto ha sofferto come questo”. Come riferito dal Wall Street Journal, il CEO di Boeing, Dennis Muilenburg, ha dichiarato: “Non abbiamo piani di rinominare l’aereo”.

Gli appuntamenti di oggi

TECNOLOGIE IMMERSIVE – Due giorni e 20 relatori da 11 Paesi coinvolti: sono questi i numeri della seconda edizione di EICS, European Immersive Computing Summit, l’evento internazionale dedicato alle tecnologie immersive in programma al museo M9 di Mestre, in via Giovanni Pascoli 11, oggi e domani. Il focus di quest’anno sarà il lato umano della tecnologia, con una forte attenzione ai casi concreti di applicazione della virtual reality e augmented reality. L’evento è organizzato da Uqido. 

Sharing Mobility. A Roma (Stazione Termini, Sala Esquilino, via Giolitti 34, alle 9.30) terza Conferenza nazionale sulla Sharing Mobility, durante la quale viene presentato il Rapporto nazionale e discussi i dati e i trend aggiornati della mobilità condivisa in Italia. Aprono i lavori Raimondo Orsini – Direttore Fondazione per lo sviluppo sostenibile, e Cristina Tombolini – Direzione Clima ed Energia, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Le notizie che forse ieri ti sei perso

Instagram vuole introdurre gli annunci pubblicitari nei feed di Esplora
Gli inserzionisti possono ampliare le loro campagne e raggiungere così un nuovo pubblico desideroso di scoprire qualcosa di diverso

Ecco come l’Inclusive Advertising può aiutare a sconfiggere gli stereotipi
Di recente l’ASA (Advertising Standards Authority), l’organizzazione che regolamenta l’industria dell’adv nel Regno Unito, ha modificato le regole della pubblicità

L’innovazione travolgente non riguarda solo il B2C: ecco i trend nell’evoluzione del B2B
Esperienze customer centric, innovazione tecnologica e nuova strategie di b2b2c

Quanto costeranno all’Italia le Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026
Si cerca di limitare le spese incoraggiando enti e aziende private a condividerne il carico

Storia e ambizioni del fondatore di Tik Tok (e del gigante tecnologico globale che sta costruendo in Cina)
La sua app più nota, TikTok, è stata scaricata 1,2 miliardi di volte a livello globale, incluse 105 milioni di volte negli Stati Uniti

 





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti