Valkyrie di Tessa Thompson sarà il primo supereroe LGBTQ dei Marvel Studios


La notizia è arrivata nel corso del Comic-Con 2019 di San Diego e riguarda Thor: Love and Thunder, la serie di Marvel Studios. In un incontro in cui erano presenti tutte le star della saga (c’erano ovviamente Chris Hemsworth, Natalie Portman, Tessa Thompson e il regista Taika Waititi) è stato non solo annunciato che il personaggio di Natalie Portman ritornerà in “Thor: Love and Thunder”, ma è stato svelato anche un altro importante dettaglio. Tessa Thompson, l’attrice che interpreta Valkyrie, ha rivelato che il suo personaggio sarà coinvolto nella ricerca di una Regina con cui governare a New Asgard. Questo dettaglio rende ufficialmente Valkyrie il primo supereroe LGBTQ all’interno dell’universo cinematografico Marvel. La notizia è stata anche confermata da Kevin Feige, presidente di Marvel Studios: “Sarà così, e non avverrà solo con Valkyrie, ma anche con altri personaggi presenti in alcuni dei film di cui abbiamo parlato oggi”.

SAN DIEGO, CALIFORNIA – (L-R) President of Marvel Studios Kevin Feige, Director Taika Waititi and Natalie Portman of Marvel Studios’ ‘Thor: Love and Thunder’ at the San Diego Comic-Con International 2019 Marvel Studios Panel in Hall H on July 20, 2019 in San Diego, California. (Photo by Alberto E. Rodriguez/Getty Images for Disney)

La Valchiria

La valchiria, va detto, è bisessuale anche nel materiale di origine dei fumetti, un elemento che, secondo l’attrice, ha da fatto forma al suo personaggio fin dall’inizio. La Thompson è una sostenitrice da tempo dei temi riguardanti l’inclusione di genere a Hollywood. Come membro attivo di Time’s Up, ha recentemente promesso di lavorare con una donna regista nei prossimi diciotto mesi e ha incoraggiato altre persone a fare lo stesso.

 





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti