Zucchetti acquisisce la startup che organizza il lavoro su cloud


Il gruppo Zucchetti ha acquisito il 51% di Fluida, startup torinese che ha sviluppato una piattaforma che facilita e automatizza la raccolta di informazioni sulle presenze e su tutte le attività del personale in un’azienda, semplificando la relazione lavoratore-impresa (tecnicamente si tratta una piattaforma cloud di Employee Relationship Management). L’accordo siglato permetterà al Gruppo Zucchetti di acquisire know how in ambito user experience e Mobile app, ampliando la propria offerta sul fronte HR e rilevazione presenze. Fluida avrà accesso ad una rete di distribuzione con oltre 1.500 partner e più di 350.000 clienti.

La piattaforma

Concepita con un approccio Mobile First, per adattarsi anche alle esigenze del personale che opera in mobilità o in un contesto diverso dall’ufficio, Fluida sfrutta un’interfaccia in grado di automatizzare la raccolta dei dati sulla forza lavoro, analizzarli con algoritmi e restituirli sotto forma di consigli pratici che migliorano la quotidianità in azienda a diversi livelli: dalla riduzione di burocrazia interna, all’aumento di meritocrazia e produttività, fino alla diminuzione di assenteismo e turnover. Fluida inoltre dichiara di mantiene le informazioni personali sull’account del lavoratore, certificando i dati su blockchain. 

Da Torino

Incubata nell’I3P (acceleratore del Politecnico di Torino), la società fondata da Andrea Burocco (CEO), Hernan Solima (COO), Andrea Becchio e Aldo Chiaradia aveva chiuso all’inizio del 2019 round di 400 mila euro. Dopo il pre-seed round la startup si è concentrata sullo sviluppo tecnologico della piattaforma rilasciando anche la funzionalità di rilevazione presenze in sede e da remoto, tramite 4 tecnologie: NFC, bluetooth, beacon e geolocalizzazione GPS. Parallelamente, ha avviato la distribuzione della propria soluzione a livello internazionale partendo da Italia, Spagna e America Latina.

Progetto internazionale

“Fin dal primo momento – ha dichiarato Andrea Burocco – abbiamo visto in Zucchetti il partner ideale per Fluida. La nostra soluzione è complementare ai servizi offerti dal gruppo e da questa forte sinergia potremo generare un progetto internazionale di successo. Fondamentale anche il rapporto di estrema fiducia e collaborazione che si è instaurato fin dal primo momento con il management, che ha portato in tempi rapidi alla chiusura di un accordo che getta le basi per un percorso comune ambizioso e stimolante”.

Industria 4.0

“Lo sviluppo dell’industria in chiave 4.0 – ha aggiunto Hernán Solima – non può prescindere dall’innovazione nei sistemi per le risorse umane, perché è sulla gestione consapevole dei dati che si costruirà la competitività in qualunque settore. Con Fluida abbiamo individuato questa grande opportunità insieme ai nostri primi investitori, a cui oggi va un ringraziamento particolare. Questa terza exit rappresenta il coronamento del nostro percorso di imprenditori digitali e un riconoscimento all’ottimo lavoro svolto dal team”.





https://www.ninjamarketing.it/feed/

Chiama per info ed acquisti